Navigazione veloce
IC "Cristoforo Colombo" > Scuola primaria “Santa Barbara”

Scuola primaria “Santa Barbara”

codice meccanografico: VEEE847035

La Scuola primaria “Santa Barbara” vista dall’esterno

Presentazione

La scuola è strutturata su due piani e circondata da un giardino molto ampio.

Al pian terreno ci sono: la palestra, 4 aule, 2 aule per il sostegno, 1 laboratorio polivalente, 2 mense, 1 infermeria.

Al primo piano ci sono: 7 aule, 3 laboratori polivalenti, 1 aula informatica con 25 postazioni, un aula video, 1 biblioteca.

La scuola “Santa Barbara” partecipa da parecchi anni al progetto lettura che coinvolge l’intero istituto e vede tra gli obiettivi fondamentali la promozione della lettura tra i bambini attraverso varie attività legate al libro. Esse si snodano lungo il corso dell’intero anno scolastico coinvolgendo tutte le classi:

  • apertura della biblioteca della scuola accompagnata dall’animazione di inizio anno tenuta da alcune insegnanti dell’Istituto;
  • prestito dei libri , lettura ed eventuale attività didattica sugli stessi;
  • spettacoli di Natale legati a pieces o liberamente tratti da libri letti, nonché lettura e commenti di poesie e brani a tema natalizio;
  • laboratori artistico – manuali finalizzati alla mostra di fine anno;
  • serate della lettura di maggio, organizzate dagli insegnanti con la collaborazione dei genitori degli alunni che animano alcune storie con libere drammatizzazioni;
  • consegna dei diplomi di bravo lettore ad ogni alunno durante l’ultimo giorno di scuola con relativo scambio di doni tra alunni , il tutto accompagnato da letture di storie, canti e danze collettive;
  • apertura al pubblico della mostra realizzata dalle classi sui libri trattati, con esposizione dei lavori; la mostra si articola attraverso un percorso che si snoda all’ interno della scuola permettendo ai visitatori di conoscere anche l’ambiente scolastico dove opera l’alunno.

La pianta del nostro giardino

Le seguenti piante, con indicazioni botaniche e delle strutture presenti nelle aree verdi limitrofe all’edficio della scuola primaria, sono tratte dal Manuale di sopravvivenza nel giardino scolastico, pubblicato anni orsono dalla stamperia comunale del Comune di Venezia a coronamento del Progetto Peter Pan della nostra municipalità.
Questa la legenda per poter leggere la pianta botanica:
AB – Albero di San Bartolomeo, Prunus armeniaca
Ac – Acero campestre, Acer campestre
AG – Albero di giuda, Cercis siliquastrum
AM – Acero di monte, Acer pseudoplatanus
AR – Abete rosso, Picea excelsa
Ar – Acero riccio, Acer platanoides
Az – Albizzia, Albizzia julibrissin
Ba – Bagolaro, Celtis australis
CB – Carpino bianco, Carpinus betulus
Ce – Cedro, Cedrus
Co – Cerro, Quercus cerrus
CS – Cipresso sempreverde, Cupressus semprevirens
Ci – Ciliegio, Prunus avium
GN – Gelso nero, morus nigra
Ip – Ippcastano, Aesculus hippocastanum
L – Leccio, Quercus ilex
Lq – Liquidambar, Liquidambar styraciflua
LL – Ligustro lucido, Ligustrum lucidum
Ma – Magnolia, Magnolia grandiflora
Mi – Mirabolano, Prunus cerasifera
Mia – Mirabolano atropurpureo, Prunus cerasifera atropurpurea
N – Noce, Juglans regia
O – Olmo, Ulmus
Pc – Pioppo cipressino, Popolus nigra italica
Pi – Pittosporo, Pittosporum tobira
PN – Pino nero, Pinus nigra
Rb – Robinia, Robinia pseudoacacia
Ro – Rosa, Rosa
SB – Salice bianco, Salix alba
Ti – Tiglio, Tilia