Navigazione veloce
IC "Cristoforo Colombo" > Scuola primaria “Ivano Povoledo”

Scuola primaria “Ivano Povoledo”

codice meccanografico: VEEE847024

Alcuni interni della Scuola primaria “Ivano Povoledo”

Presentazione

La scuola primaria Ivano Povoledo è un piccolo plesso sito ad Asseggiano, al centro del paese di fronte alla chiesa Santa Maria del Suffragio, in via Asseggiano 163.

L’edificio è strutturato su due piani e circondato da un giardino alberato.

Dall’anno scolastico 2015-2016, la struttura architettonica è cambiata, grazie al progetto di ampliamento che ha visto l’attuazione, al pianoterra, di una nuova sala per la refezione, con annessi i locali per la porzionatura e nuovi servizi igienici. Al primo piano è stata realizzata un’aula polifunzionale dotata di Lim utilizzata anche per attività di tipo psicomotorio per i bambini delle prime tre classi. Per l’attività motoria delle classi quarta e quinta, si utilizzano le palestre disponibili nei plessi del Comprensivo con trasporto a mezzo pulmino del Comune. Sono presenti un laboratorio per l’informatica con 12 computer, un laboratorio per attività artistico-espressive e la biblioteca di plesso. Vi è inoltre una piccola aula al pianoterra, che viene utilizzata per attività di recupero e potenziamento.

L’edificio scolastico accoglie cinque classi: due al pianoterra e tre al primo piano. La piccola realtà della scuola, facilita i rapporti interpersonali tra bambini e insegnanti anche di classi diverse, creando un clima di maggior scambio e condivisione.

Il tempo-scuola è a 40 ore settimanali.

La scuola partecipa da parecchi anni al progetto “Lettura” d’Istituto con l’obiettivo precipuo di promuovere la lettura tra i bambini attraverso varie attività che valorizzano il libro.

Va, infine, sottolineato come la scuola si ponga in stretta relazione con la comunità locale, collaborando non solo con i servizi sociali del Comune e con la Municipalità, ma anche con la parrocchia, con l’ARCA, Centro Anziani autogestito, con la cooperativa sociale “La Rosa Blu” e con il gruppo culturale “Albino Luciani”.

Con il Circolo ARCA da sempre esiste un rapporto di reciproca valorizzazione e scambio, dal momento che le due realtà condividono le feste principali del calendario creando in tal modo momenti di allegria e convivialità che sono occasioni di crescita per i bambini e gioia per gli anziani.

In occasione della festa di San Giorgio, patrono della parrocchia di Chirignago, gli alunni diventano protagonisti della mostra promossa dal gruppo culturale “Albino Luciani” partecipando con i loro elaborati realizzati durante le attività didattiche.

La pianta del nostro giardino

Le seguenti piante, con indicazioni botaniche e delle strutture presenti nelle aree verdi limitrofe all’edficio della scuola primaria, sono tratte dal Manuale di sopravvivenza nel giardino scolastico, pubblicato anni orsono dalla stamperia comunale del Comune di Venezia a coronamento del Progetto Peter Pan della nostra municipalità.
Questa la legenda per poter leggere la pianta botanica:
AB – Albero di San Bartolomeo, Prunus armeniaca
Ac – Acero campestre, Acer campestre
AG – Albero di giuda, Cercis siliquastrum
AM – Acero di monte, Acer pseudoplatanus
AR – Abete rosso, Picea excelsa
Ar – Acero riccio, Acer platanoides
Az – Albizzia, Albizzia julibrissin
Ba – Bagolaro, Celtis australis
CB – Carpino bianco, Carpinus betulus
Ce – Cedro, Cedrus
Co – Cerro, Quercus cerrus
CS – Cipresso sempreverde, Cupressus semprevirens
Ci – Ciliegio, Prunus avium
GN – Gelso nero, morus nigra
Ip – Ippcastano, Aesculus hippocastanum
L – Leccio, Quercus ilex
Lq – Liquidambar, Liquidambar styraciflua
LL – Ligustro lucido, Ligustrum lucidum
Ma – Magnolia, Magnolia grandiflora
Mi – Mirabolano, Prunus cerasifera
Mia – Mirabolano atropurpureo, Prunus cerasifera atropurpurea
N – Noce, Juglans regia
No – Nocciolo, Corylus avellana
O – Olmo, Ulmus
Pc – Pioppo cipressino, Popolus nigra italica
Pi – Pittosporo, Pittosporum tobira
PN – Pino nero, Pinus nigra
Pt – Platano comune, Platanus hybrida
Rb – Robinia, Robinia pseudoacacia
Ro – Rosa, Rosa
SB – Salice bianco, Salix alba
T – Tuia, Thuja orientalis
Ti – Tiglio, Tilia
Vi – Vite, Vitis vinifera
W – Glicine, Wisteria sinensis